Come proteggere un file Excel

Nel materiale descritto qui apprenderai le funzionalità di lavorare con i file Excel e, in particolare, su come preservare la riservatezza delle informazioni contenute in questi file. Queste abilità possono essere utili in diverse situazioni. Ad esempio, se più persone della tua organizzazione condividono lo stesso file Excel nello stesso momento, è spesso necessario proteggere i dati contenuti nella cartella di lavoro di Excel in un modo o nell’altro perché vengano modificati o visualizzati da altre persone. L’applicazione MS Excel semplifica la risoluzione di tutte queste attività. Con le informazioni fornite qui, anche gli utenti alle prime armi saranno in grado di bloccare la cartella di lavoro di Excel oi singoli fogli di questo libro dalla visualizzazione o modifica dei loro contenuti.
Come proteggere file Excel
Come proteggere una cartella di lavoro Excel dalle modifiche
Come proteggere un foglio Excel
Protezione per cartella di lavoro Excel
Informazioni utili sulla protezione del foglio Excel

Come proteggere file Excel

Se si archiviano i file di Excel sul server della propria azienda o su un computer funzionante a cui altre persone hanno accesso, è possibile proteggere i documenti dall’accesso non autorizzato impostando una password per aprire Excel. In questo caso, nessuno sarà in grado di aprire questi file, tranne che per te.

Per installare tale protezione, apri la cartella di lavoro di Excel che desideri crittografare. Nel menu in alto, fai clic sul pulsante “File”, nell’elenco che appare, seleziona la sezione “Info” e fai clic sul pulsante “Protect Workbook”. Nel menu aperto, fai clic su “Encrypt with Password”. Verrà visualizzata una finestra per la crittografia del documento con il campo di immissione della password. Immettere la password e fare clic su OK. Nella finestra successiva inserire la conferma della password e fare nuovamente clic su “OK”.

Imposta la password nel file Excel

Dopo queste manipolazioni, è necessario salvare il file. La prossima volta che avvii il file, non puoi aprirlo finché non inserisci una password.

Come proteggere una cartella di lavoro Excel dalle modifiche

Se si utilizza questa opzione di protezione della cartella di lavoro di Excel, qualsiasi utente sarà in grado di visualizzare il contenuto della cartella di lavoro, ma non sarà in grado di apportarvi alcuna modifica. Al fine di stabilire una protezione di questo tipo, è necessario eseguire le seguenti azioni.

  1. Aprire la cartella di lavoro di Excel e fare clic su “Save As” nome. Nella parte inferiore della finestra espansa, fai clic sul pulsante “Tools”.

    Proteggi la cartella di lavoro Excel dalla modifica

  2. Nel menu che appare, seleziona “General options” e nella finestra di dialogo che si apre, nel campo “Password to open” inserisci la password che hai scelto. È inoltre possibile selezionare l’opzione “Read-only recommend”.
  3. Nella stessa finestra di dialogo, puoi proteggere il file Excel non solo dal cambiamento, ma anche da un’apertura non autorizzata. Per fare ciò, inserire la password nel campo “Password to open” e nel campo “Password to modify”. Gli esperti raccomandano di impostare la protezione in modo che queste password non corrispondano. Clicca “OK”.
    File Excel condiviso
  4. Confermare entrambe le password e fare clic su “OK”.
  5. Affinché la protezione installata funzioni, salva il file.

Come proteggere un foglio Excel

La sequenza di azioni durante l’installazione della protezione su un foglio di Excel varia leggermente a seconda della versione dell’applicazione. Per Excel 2010 e versioni successive, i fogli sono protetti nel seguente ordine.

  1. Nella parte inferiore dello schermo, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda con il nome del foglio. Viene visualizzato un menu in cui si seleziona la voce “Protect Sheet”. Un’azione simile può essere eseguita selezionando la voce “Review” nel menu in alto e facendo clic sul pulsante “Protect sheet …”.
    Excel protect worksheet
  2. Nella finestra di dialogo che appare, è necessario inserire una password per proteggere il foglio. Questa password deve essere ricordata o scritta per non perderla al momento giusto. Puoi lasciare il campo della password vuoto. In questo caso, il foglio oi suoi elementi saranno comunque protetti da modifiche accidentali. Per sbloccare tali fogli, seleziona semplicemente la sezione “Unprotect sheet …”.
  3. Dopo aver immesso la password, nell’elenco suggerito, selezionare le azioni che gli utenti possono eseguire quando il foglio è protetto e fare clic sul pulsante “OK”.
    Foglio di protezione di Excel
  4. Nella finestra di dialogo che appare, dovresti digitare la password una seconda volta per assicurarti che la password sia stata inserita correttamente, senza errori accidentali. Dopo aver fatto clic sul pulsante “OK”, la protezione del foglio di lavoro Excel è completata.

Protezione per cartella di lavoro Excel

Oltre a proteggere i singoli fogli, è possibile impostare la protezione per l’intera cartella di lavoro di Excel. Ciò è fatto in modo che non sia possibile aggiungere nuovi fogli, spostarli, eliminare, rinominare o visualizzare i fogli nascosti. Questa versione di protezione differisce dal blocco precedente della cartella di lavoro di Excel dai cambiamenti, poiché riguarda principalmente la struttura del libro. La cartella di lavoro di Excel è bloccata come segue.

  1. Nel menu in alto di Excel, fai clic sul pulsante “Review” e nella sezione “Changes” fai clic sul pulsante “Protect Workbook”.
  2. Nella finestra di dialogo che appare, seleziona la sezione “Protect Structure and Windows”. Se si seleziona l’opzione “Structure”, diventa impossibile visualizzare i fogli di lavoro nascosti, nonché rinominare, eliminare, spostare e nascondere qualsiasi foglio della cartella di lavoro di Excel. Gli utenti non potranno inoltre inserire nuovi fogli e copiarli su un altro libro. Se si seleziona “Windows”, non è possibile modificare la dimensione e la posizione delle finestre della cartella di lavoro di Excel. Si noti che questa opzione non è disponibile in Excel 2013 ed Excel 2016.
    Proteggi i dati in Excel
  3. Nel campo “Password”, inserisci la password che è installata sulla cartella di lavoro di Excel e fai clic su “OK”. Come nel caso della protezione del foglio, il campo della password può essere lasciato vuoto. In questo caso, qualsiasi utente può sbloccare il libro con il semplice tocco di un pulsante.
  4. Nella finestra di conferma della password visualizzata, digitare di nuovo la password e fare clic su “OK”. Successivamente, la cartella di lavoro di Excel verrà bloccata.

Informazioni utili sulla protezione del foglio Excel

Molti utenti credono che non appena inseriscono la password su fogli Excel separati, i dati di questo file saranno protetti in modo affidabile da accessi non autorizzati. In realtà, questa funzione non è progettata per impedire ad altre persone di accedere alle informazioni bloccate tramite password. E tutto perché un meccanismo di crittografia molto semplice viene utilizzato per proteggere i fogli di lavoro Excel. Tali password non possono essere violate.

Ciò è particolarmente vero per le versioni precedenti di MS Excel (precedenti a Excel 2010). Le password di questi dati possono facilmente incrinare persino uno scolaro. E, non importa quanto lunga e complicata sia stata impostata la password. Per rimuovere tali password, è sufficiente utilizzare un semplice codice VBA. Ma anche le versioni successive di MS Excel non garantiscono la protezione dei fogli Excel da accessi non autorizzati. Sebbene queste versioni di Excel utilizzino algoritmi di crittografia più sofisticati, i dati riservati protetti sono ancora vulnerabili e possono essere accessibili senza nemmeno conoscere la password.

In questo caso, se la crittografia dei fogli Excel può essere facilmente rimossa, ha senso impostare la propria protezione? Certo, ha senso. Prima di tutto, tale crittografia utilizzata per i fogli di lavoro Excel evita le modifiche accidentali dei dati nelle celle o la modifica delle formule quando si lavora con le tabelle. Il blocco dei fogli di lavoro in una cartella di lavoro di Excel viene spesso utilizzato quando più persone utilizzano il file contemporaneamente.

Pertanto, se si desidera proteggere i dati da modifiche accidentali, è possibile farlo in modo affidabile crittografando i fogli della cartella di lavoro di Excel. Ma, nel caso in cui tu abbia documenti molto importanti e vuoi mantenere la loro riservatezza, non li memorizzi mai in file Excel.

Per garantire la massima protezione possibile per i file Excel, è necessario attenersi ai seguenti consigli:

  • Crittografa il file Excel con password diverse per l’apertura e la modifica dei dati.
  • Utilizzare per la crittografia le password più affidabili contenenti lettere di diversi registri, numeri e simboli speciali. Le password vengono generate al meglio utilizzando strumenti speciali.
  • Per lavorare con le tabelle, utilizzare versioni non inferiori a Excel 2010.
  • Proteggi la struttura della cartella di lavoro di Excel in modo che altri utenti non possano rinominare i fogli, scambiarli, modificarli o eliminarli.
  • Archivia importanti file confidenziali di Excel in una posizione speciale che non è accessibile ad altri utenti. Ad esempio, su un disco protetto.

Qui ci sono solo le opzioni di base per proteggere le informazioni nei file di Excel. L’applicazione offre ampie opportunità per mantenere la riservatezza e l’integrità delle informazioni memorizzate nei fogli di calcolo. Ad esempio, puoi bloccare solo singole celle di tabella. Ma, anche con le informazioni delineate qui, puoi proteggere in modo affidabile i tuoi file Excel dagli effetti indesiderati di altre persone.Here are only basic options for protecting information in Excel files. The application provides ample opportunities for maintaining the confidentiality and integrity of information stored in spreadsheets. For example, you can only lock individual table cells. But, even having the information set forth herein, you can reliably protect your Excel files from undesirable effects of other people.